Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

smartbuildingmag.it
KOLLMORGEN

LA PRECISA GEOMETRIA DEL TAGLIO 3D

Motori KBM sinonimo di accuratezza nel taglio laser

LA PRECISA GEOMETRIA DEL TAGLIO 3D

Foto 1 - KOLLMORGEN TTEngineering Cover image

Autori:
Ilario Manzi, Key Account Manager, KOLLMORGEN Italia
Angelo Trombetta, Direct Drive & Mechanical Transmission, KOLLMORGEN Italia
Elisabetta Redaelli, Marketing Communication, KOLLMORGEN Italia

I condotti per canne fumarie industriali e residenziali sono realizzati da macchine “powered by” motori Direct Drive di KOLLMORGEN.

Produzione di tubi in metallo per i settori quali condizionamento, canne fumarie e automotive sono il core business di TTEngineering, ambiti per i quali si realizzano impianti di automazione legati al material forming della lamiera. Situata a Lomazzo in provincia di Como in un moderno edificio di oltre 2.000 mq, l’azienda ha maturato anche competenze nel campo della cosmesi, del medicale, packaging e assemblaggio.
Oltre 1.500 impianti funzionanti nelle fabbriche di tutto il mondo e una quota di export di ben oltre il 90% del totale turnover sono un motivo di vanto dell’azienda il cui service è in grado di intervenire in modo preciso, rapido e puntuale, anche da remoto.

Per rispondere alle richieste sempre più incalzanti del mercato in quanto a delivery time e performance, TTEngineering si è dedicata a una progettazione in grado di soddisfare performance di accelerazione e precisione, produttività e flessibilità.
Durante un incontro avvenuto a Parma in occasione della fiera SPS l’azienda comasca espone le proprie necessità a KOLLMORGEN. Gli specialisti di motion control propongono la tecnologia direct drive come soluzione ottimale per eliminare una complessa trasmissione meccanica che coinvolgeva cinghie di trasmissione e motoriduttore. TTEngineering sposa così la “filosofia” di un motore diretto.

“Riconosciamo due grandi vantaggi a Kollmorgen: è un brand globale che offre una consulenza progettuale e un servizio di assistenza elevati – spiega l’Ing. Massimiliano Crespi, attualmente Managing Director presso TT Engineering, ma Responsabile Engineering&Produzione all’epoca del progetto che stiamo descrivendo. L’approccio dello staff Kollmorgen durante la fase di progettazione è stato eccellente”. I test finali hanno fornito le risposte che ci si attendeva e permesso così di lanciare la TOP600 sul mercato praticamente poco più di un anno dopo.

Macchina per tubi per canne fumarie TOP600
TOP600 è una macchina per il taglio dei tubi 3D destinati ai condotti fumari per ogni ambito settoriale, dall’industriale, al residenziale realizzati con vari materiali.
La TOP600 è una cella di taglio laser a 5 assi interpolati controllata da CN Siemens adatta a lavorare tubi di lunghezza massima di 1500mm, con diametri compresi tra i 3” e i 30” con spessori da 0,4 a 2 mm in acciaio, ferro e rame. Il sistema di serraggio dei tubi, brevettato, è stato realizzato con un mandrino autocentrante controllato da CN. Questa macchina si rivolge alle aziende che operano nel settore HVAC e Chimney pipes.
A seconda dalla combinazione materiale/spessore/potenza laser, è possibile tagliare con velocità variabili sino a oltre 20mt/min. È una macchina “modulare”, cioè può essere impiegata da un operatore che carica/scarica manualmente i pezzi oppure in versione “full automatic”, ossia integrata all’interno di una linea automatica in cui è un robot che carica/scarica i pezzi.
In concomitanza dell’aggiornamento del macchinario con azionamento diretto con motore torque sul mandrino di rotazione è stato sviluppato un nuovo software che consente di eseguire il taglio con “bevelling”.
TTE dispone di una propria piattaforma cad cam e di un sofisticato software di gestione del taglio con matematica predittiva per compensare gli errori di ovalizzazione: la macchina consente di ricavare tagli perfetti anche da pezzi leggermente fuori sagoma.
Due sono le versioni disponibili, TOP600 Plasma e TOP600 Laser a seconda della tecnologia di taglio impiegata. Le due macchine sono identiche dal punto di vista della configurazione, cambia la sorgente utilizzata e di conseguenza la testa di taglio usata.

Motori Frameless KBM, moderna tecnologia ad azionamento diretto
Come alternativa a quanto in uso nel passato, ossia motoriduttori con riduttore di precisione e trasmissione a cinghia, KOLLMORGEN propone a TTEngineering un motore direct drive della serie KBM™ in grado di offrire una maggiore flessibilità e un range di velocità diverse per permettere alla macchina di adattarsi e produrre tubi dai diametri differenti. Ne beneficia anche il design della macchina che risulta così flessibile e compatto, garantendo un rendimento stabile nel tempo: le prestazioni rimangono costanti anche in presenza di un numero di cicli elevato (no downgrade).
La serie KBM™ è studiata per essere integrata direttamente nella macchina, usando i cuscinetti della macchina per sostenere il rotore; fornisce prestazioni elevate pur permettendo dimensioni ridotte. Ampia è la gamma di motori standard (14 taglie con diverse lunghezze); per necessità diverse sono disponibili varie configurazioni e opzioni ed è possibile inserire rapidamente e in modo economico modifiche di progettazione condivisa.
“Le performance del motore serie KBM™ by Kollmorgen sono talmente elevate che ci hanno ‘suggerito’ di riprogettare anche la parte di telaio e di asservimento al taglio”, spiega l’Ing. Crespi. L’uso del motore ha permesso a TTEngineering di brevettare un sistema automatico di presa del tubo.

Caratteristiche
• Avvolgimenti dello statore completamente incapsulati
• Protezione da sovraccarico con termistore PTC
• Magneti terre rare-neodimio-ferro-boro
• Bande fail-safe sui magneti del rotore
• Conformità alla normativa RoHS
• Certificazioni UL e CE
• Le ottimizzazioni comprendono dimensioni del mozzo del rotore, lunghezza del rotore, diametro,
caratteristiche di montaggio, avvolgimenti, isolamento, tipo di collegamento e molto di più
• I sensori ad effetto Hall digitali di bloccaggio opzionali sono preallineati e installati in fabbrica

Vantaggi
• La connessione diretta al carico elimina la necessità di manutenzione per riduttori, cinghie o pulegge
• L'assenza di gioco e cedimenti rende il sistema più reattivo
• L'assenza di dispositivi di accoppiamento riduce ulteriormente le dimensioni della macchina
• Il motore incorporato consente una progettazione compatta della macchina, aiuta a tutelare la proprietà intellettuale
• Una vasta selezione di motori standard e ampie possibilità di personalizzazione

Conclusione
La proficua collaborazione con Kollmorgen prosegue con un nuovo obiettivo: TTEngineering sta lavorando a un prodotto che andrà a sostituire un taglio meccanico con uno laser high-tech e i motori lineari di Kollmorgen saranno di grande supporto anche in questo caso.

 


LA PRECISA GEOMETRIA DEL TAGLIO 3D
Foto 2 - KOLLMORGEN TTEngineering TOP600
 
 

LA PRECISA GEOMETRIA DEL TAGLIO 3D
Foto 3 - KOLLMORGEN TTEngineering TOP600 con motori direct drive KBM by KOLLMORGEN dettaglio frontale

 


LA PRECISA GEOMETRIA DEL TAGLIO 3D
Foto 4 - KOLLMORGEN TTEngineering TOP600 con motori direct drive KBM by KOLLMORGEN dettaglio posterior

 


LA PRECISA GEOMETRIA DEL TAGLIO 3D
Foto 5 - KOLLMORGEN Azionamento motore direct driver serie KBM gruppo

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP