Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

smartbuildingmag.it
Magnetic access News

L’ACCESSO A UN NUOVO MONDO DEL LAVORO

Il Peak Vienna è un edificio che, quando ci si trova a Vienna, può essere utilizzato come riferimento per orientarsi. Con i suoi 31 piani, consente di vedere ben oltre il quartiere Florisdorf, e offre ai suoi visitatori una vista unica sul vicino centro città, nonché sui parchi che si trovano nelle sue immediate vicinanze. Con la ristrutturazione completa effettuata tra 2019 e 2020, sono state apportate modifiche sostanziali sia all’identità del marchio, sia alle modalità di utilizzo dell’edificio. Il Peak Vienna è oggi un insieme di uffici, in cui lavoro e benessere, vita urbana e opportunità di svago in loco si combinano perfettamente. Qui, l’efficienza lavorativa è garantita attraverso una rete di campus 5G, servizi gratuiti di promozione della salute e la stretta interconnessione tra architettura e spazi verdi.

L’ACCESSO A UN NUOVO MONDO DEL LAVORO

Un elemento centrale di questo edificio innovativo è l'area d'ingresso, alta diversi piani e inondata di luce. Il personale della reception garantisce agli utenti un'accoglienza cordiale, insieme ai varchi pedonali della gamma FlowMotion® di Magnetic. Questi danno un caloroso benvenuto ai visitatori e indicano loro il percorso da seguire per accedere all'edificio. Allo stesso tempo, garantiscono la sicurezza all’interno del Peak Vienna, attraverso il controllo sistematico delle autorizzazioni di accesso.

Per la realizzazione di questo progetto, è stata l’azienda FAAC GmbH di Salisburgo ad occuparsi della consulenza e delle vendite. Inizialmente FAAC GmbH aveva offerto di occuparsi dell’intero sistema di controllo degli accessi in collaborazione con uno dei principali fornitori di tecnologie per sistemi edilizi. Ma poiché questa offerta iniziale non è andata in porto, l’azienda si è rivolta allo studio di architettura che aveva progettato l’intera ristrutturazione ed è riuscita a raggiungere un accordo. Il committente e il partner del progetto hanno così potuto beneficiare della pluriennale esperienza di FAAC nella progettazione e nella realizzazione di sistemi per il controllo accessi.

Oggi, sono 4 i punti che collegano l’esterno con l’area protetta: in 3 di questi sono stati installati i varchi pedonali mWing, mentre in 1 la porta a battente mSwing. Nel caso di mWing, sono stati realizzati un passaggio con larghezza standard e uno “a due corsie”, con passaggi più ampi. Questo assicura un facile accesso anche ai dipendenti con bagagli, agli utenti in sedia a rotelle e ai fornitori. La porta a battente mSwing consente l’accesso ai gruppi di visitatori sprovvisti di autorizzazione di accesso e, data la sua maggiore larghezza, permette la consegna di merci di più grandi dimensioni. Grazie al funzionamento bidirezionale, consente un passaggio rapido degli utenti anche nelle ore di punta della mattina e al termine della giornata lavorativa. Per adattarle all’architettura dell’area di ingresso, i progettisti hanno ideato le 4 barriere con una lunghezza tale da consentire il loro perfetto posizionamento tra i pilastri di supporto.

La gamma FlowMotion® ha conquistato i committenti proprio per il design di questi sistemi di controllo accessi pedonale e per la loro interazione con l’architettura circostante. "Eravamo alla ricerca di un sistema che si integrasse perfettamente nell’edificio", spiega il capo architetto. “Le linee fluide e l'illuminazione delicata di FlowMotion® ci hanno convinto pienamente. Abbiamo pensato che i nostri utenti avrebbero dovuto accedere al nostro nuovo mondo del lavoro proprio in questo modo!”

www.magnetic-access.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP