Unisciti agli oltre 155.000 follower di IMP

smartbuildingmag.it
Automated Logic Corporation

Automated Logic presenta WebCTRL v9: Rivoluzionare l’automazione degli edifici attraverso la semplicità e l’efficienza

Automated Logic ha annunciato oggi di aver compiuto un passo significativo nell’evoluzione dei sistemi di gestione degli edifici con il lancio del più recente aggiornamento del software per il sistema di automazione WebCTRL®.

  www.automatedlogic.com
Automated Logic presenta WebCTRL v9: Rivoluzionare l’automazione degli edifici attraverso la semplicità e l’efficienza

WebCTRL v9
sottolinea l’impegno di Automated Logic verso l’innovazione e l’eccellenza, offrendo soluzioni che semplificano la complessità della gestione degli edifici moderni. Questa nuova versione del software è stata progettata per migliorare l’esperienza dell’utente, fornendo approfondimenti e controllo sulle prestazioni degli edifici. Automated Logic, un leader nella fornitura di soluzioni innovative per la gestione degli edifici, fa parte di Carrier Global Corporation (NYSE: CARR), una società leader a livello mondiale nella fornitura di soluzioni edilizie e di catena del freddo sane, sicure, sostenibili e intelligenti.

“Il nostro impegno per la sicurezza, l’usabilità e l’efficienza si riflette nei miglioramenti introdotti con il più recente software WebCTRL”, ha dichiarato Axel Reichert, Presidente di Automated Logic. “Con WebCTRL v9, miriamo a potenziare la produttività degli operatori, consentendo loro di fare di più in meno tempo e fornendo informazioni di miglior qualità per promuovere la sostenibilità, il comfort e il controllo degli edifici”.


Automated Logic presenta WebCTRL v9: Rivoluzionare l’automazione degli edifici attraverso la semplicità e l’efficienza

Le nuove caratteristiche del sistema WebCTRL® v9 includono:

• Miglioramenti ai privilegi degli utenti – Gli operatori possono ora esercitare un controllo ancora più dettagliato e selezionare una gamma più ampia di privilegi correlati quando definiscono la gestione degli accessi per utenti singoli o gruppi, consentendo un approccio intuitivo e personalizzato alla gestione degli accessi in linea con i ruoli e le responsabilità specifiche all’interno dell’organizzazione. Questo livello di controllo preciso, su chi può fare cosa e dove, permette agli operatori di ridurre al minimo i rischi e garantire che ciascun utente ottenga accesso solo alle risorse necessarie per svolgere le proprie mansioni in modo efficace, senza sconfinare in aree non di pertinenza.

• Single Sign-on (SSO) – Una nuova funzionalità SSO opzionale consente agli operatori di integrarsi con il provider di identità SAML 2.0 o OIDC scelto per accedere al sistema WebCTRL®, migliorando la sicurezza complessiva del sistema e rendendo l’esperienza di accesso più fluida. Questa funzione opzionale si integra in modo trasparente con il tradizionale processo di accesso di WebCTRL, combinando la facilità dell’SSO con la robustezza del quadro di autenticazione esistente di WebCTRL.

• Nuovo report sulla sicurezza – Gli utenti con il privilegio di amministratore possono ora accedere a un riepilogo completo di tutte le impostazioni di sicurezza del sistema WebCTRL e del software di progettazione SiteBuilder tramite un unico report, progettato per essere di facile lettura. Inoltre, questo report può essere programmato per essere eseguito automaticamente a intervalli desiderati. Questa nuova funzionalità semplifica notevolmente il processo di valutazione della sicurezza, consentendo agli operatori di accedere, esaminare e regolare facilmente le impostazioni di sicurezza quando necessario.

• Visualizzazione di riepilogo degli allarmi migliorata – Gli utenti ora hanno la possibilità di visualizzare e filtrare gli allarmi in varie posizioni del sistema, ottenendo una panoramica completa su dove si concentrano gli allarmi e di come influenzano il funzionamento complessivo dell’edificio. Il conteggio degli allarmi per ogni località consente agli operatori di individuare le aree con la più alta frequenza di allarmi, permettendo loro di allocare in modo più efficace le risorse e di affrontare i potenziali problemi prima che si intensifichino. Le opzioni di filtraggio, la visualizzazione degli allarmi per un periodo definito e la ricerca per fonte di allarme o posizione migliorano ulteriormente l’esperienza dell’utente.

• Migliore gestione delle risorse – Gli operatori possono ora aggiungere file al sistema WebCTRL da remoto e collegarvisi facilmente. Ad esempio, tecnici e ingegneri possono caricare rapidamente manuali di installazione, guide alla manutenzione o procedure operative personalizzate, che possono essere integrate direttamente nella grafica del sistema WebCTRL. Questo evita agli operatori di dover cercare informazioni pertinenti in sistemi di file esterni quando ne hanno bisogno.

• Download multipli e simultanei – Con l’avanzamento della velocità dei protocolli e le modifiche alle architetture di rete, anche i download dei controllorisono diventati più rapidi ed efficienti. Oltre al download simultaneo dal server WebCTRL ai router BACnet sulla rete IP, la versione 9 consente ora di scaricare fino a dieci controllori simultaneamente sulle reti IP collegate a valle di un router BACnet. Ciò consente al personale delle strutture di distribuire gli aggiornamenti dei controllori in modo più rapido.

• REST API per la letturadegli allarmi – È disponibile una nuova REST API che consente alle applicazioni esterne di accedere in sola lettura ai dati di allarme di WebCTRL. Questa funzionalità permette agli sviluppatori di creare applicazioni o integrazioni che utilizzano i dati in tempo reale di WebCTRL per migliorare l’efficienza operativa e ridurre i tempi di risposta agli allarmi critici.

Oltre alle nuove funzionalità sopra descritte, WebCTRL v9 include ulteriori miglioramenti della sicurezza, riflettendo il nostro impegno costante verso la sicurezza dei clienti. Sono state inoltre apportate migliorie all’interfaccia utente per semplificare le operazioni e rendere la gestione del sistema più intuitiva, insieme a strumenti di progettazione aggiornati che consentono agli utenti di mantenere e ottimizzare il sistema WebCTRL in modo più efficace.

Per una dimostrazione del sistema WebCTRL o delle nuove funzionalità di WebCTRL 9, contattare il proprio rivenditore Automated Logic locale.

www.automatedlogic.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 155.000 follower di IMP