Unisciti agli oltre 155.000 follower di IMP

smartbuildingmag.it
Vertiv News

Vertiv e Ballard siglano una partnership tecnologica strategica per promuovere l'utilizzo di energia alternativa nei data center in Nord America ed EMEA

Vertiv e Ballard Power Systems hanno siglato una partnership tecnologica strategica focalizzata sulle applicazioni di alimentazione di backup per i data center e le infrastrutture critiche, scalabili da 200kW a diversi MW.

Vertiv e Ballard siglano una partnership tecnologica strategica per promuovere l'utilizzo di energia alternativa nei data center in Nord America ed EMEA

Nell’ambito di una collaborazione volta a dimostrare fattibilità tecnica e vantaggi per i clienti delle soluzioni basate su celle a combustibile alimentate a idrogeno, Vertiv ha integrato i moduli di alimentazione per celle a combustibile di Ballard con gli UPS Liebert® EXL S1 di Vertiv™ nell’impianto di Vertiv in Ohio, dove è stata realizzata una proof of concept (POC).

"L'aumento vertiginoso di utilizzo dei dati sta incrementando la domanda di energia e l'espansione della capacità dei data center a livello globale, mentre la necessità di gestire in modo efficace il consumo di elettricità e l’impatto delle emissioni di CO₂ di un settore ad alta intensità energetica diventa fondamentale per raggiungere gli obiettivi net-zero", ha dichiarato Nicolas Pocard, vice president marketing e partnership strategiche di Ballard. "La partnership di Ballard e Vertiv consente a entrambe le aziende di sfruttare i rispettivi punti di forza per offrire soluzioni di alimentazione di backup con celle a combustibile a basso costo e a zero emissioni di gas serra (GHG), scalabili per soddisfare la crescente domanda di energia dei data center".

Basata su componenti collaudati nel settore, la soluzione Power Module H2 sperimentata da Vertiv presso lo stabilimento di Delaware, in Ohio, integra due cabinet a celle a combustibile Ballard PowerGen da 200 kW, che alimentano il sistema di backup completamente funzionale e decarbonizzato. La soluzione comprende un sistema completo di raffreddamento, apparecchiature di condizionamento del sistema di alimentazione e un'infrastruttura di stoccaggio dell'idrogeno integrata con le batterie agli ioni di litio Vertiv™ HPL, il gruppo di continuità Liebert® EXL S1 e il controller di gestione dell’energia Vertiv™ DynaFlex. La soluzione Power Module H2 è parte della microgrid del Customer Experience Center di Vertiv da 1 MW, che include un impianto fotovoltaico solare da 1MW AC e il sistema di accumulo energetico a batteria (BESS) Vertiv™ DynaFlex. Le verifiche e i test iniziali hanno dimostrato il successo del funzionamento del sistema di alimentazione di backup a zero emissioni di gas serra integrato in un'architettura di alimentazione di emergenza.

L'adozione dell'intelligenza artificiale (AI) e del calcolo ad alte prestazioni (HPC), che non ha precedenti, sta determinando la necessità di soluzioni di alimentazione ecocompatibili per i nostri clienti, con particolare attenzione alle alternative energetiche a zero e a basso contenuto di CO₂", ha evidenziato Viktor Petik, vice president infrastructure solutions di Vertiv. "Il successo della proof-of-concept per le celle a combustibile con Ballard fornisce un'opzione valida per i clienti che promuovono una strategia di sostenibilità dei data center e per quelli che passano a un modello BYOP (Bring Your Own Power) pronto per il futuro".

Il Power Module H2 di Vertiv è un'alternativa in grado di soddisfare la domanda di energia dei futuri data center e di generare energia di backup a zero emissioni di gas serra. Il sistema, prefabbricato e testato in stabilimento, fornisce un'infrastruttura di alimentazione rapidamente implementabile e scalabile per i nuovi data center, nonché la capacità di riadattare i siti esistenti senza riprogettare l'infrastruttura elettrica.

Con un orientamento generale verso il Nord America, l'Europa e valide opportunità in altre aree geografiche, la soluzione Vertiv Power Module H2 offre molteplici vantaggi per le applicazioni delle infrastrutture critiche:

  • Infrastruttura elettrica complessa alimentata da un'unica fonte
  • Generazione di energia di backup a zero emissioni di gas serra e a bassa rumorosità
  • Risposta dinamica e tempestiva alla domanda di energia
  • Manutenzione ridotta rispetto alle soluzioni di backup con generatore diesel
  • Backup prolungato (giorni) - limitato solo dalla capacità di stoccaggio del combustibile
  • Ingombro ottimizzato per applicazioni su scala MW
  • Scalabilità in applicazioni UPS e celle a combustibile multi-MW

La soluzione Vertiv Power Module H2 amplia il portfolio di soluzioni di alimentazione Vertiv e fornisce un contributo innovativo al progetto "One Vertiv, One World", recentemente presentato, che fa parte della strategia aziendale di Vertiv per promuovere un futuro più sostenibile.

www.vertiv.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 155.000 follower di IMP