Unisciti agli oltre 155.000 follower di IMP

smartbuildingmag.it
Vertiv News

Vertiv aggiunge una nuova unità di raffreddamento a espansione diretta per favorire la riduzione delle emissioni di CO₂

La gamma Vertiv™ Liebert® PDX si amplia con l’utilizzo di un refrigerante a basso GWP e non infiammabile nella regione EMEA.

Vertiv aggiunge una nuova unità di raffreddamento a espansione diretta per favorire la riduzione delle emissioni di CO₂

Vertiv, fornitore globale di soluzioni per le infrastrutture digitali critiche e le soluzioni di continuità, ha presentato le nuove unità a espansione diretta di tipo perimetrale Vertiv™ Liebert® PDX-PAM, altamente efficienti e dotate di un refrigerante R513A a basso impatto ambientale (GWP) e non infiammabile. Disponibile da subito in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA), il sistema è progettato per funzionare con un refrigerante eco-compatibile (rispetto ai refrigeranti tradizionali) per consentire una maggiore efficienza, affidabilità e massima flessibilità di installazione.

Liebert® PDX-PAM consente ai gestori di data center di conformarsi al regolamento europeo 2024/573 sui gas fluorurati e di perseguire i pressanti obiettivi in materia di sostenibilità. Il refrigerante non infiammabile R513A offre una riduzione del GWP fino al 70% rispetto al tradizionale R410A, senza penalizzare la sicurezza o l'affidabilità. Non sono necessari dispositivi di sicurezza aggiuntivi, come nel caso delle unità che utilizzano refrigeranti infiammabili, il che consente di ridurre i costi di installazione e le spese di investimento (CAPEX).

"Nell'era in cui l'efficienza e l'affidabilità sono di primaria importanza, comprendiamo l’impellente necessità di fornire ai clienti alternative ecologiche per rimanere al passo con i requisiti normativi e disporre di innovazioni all'avanguardia", ha dichiarato Karsten Winther, presidente di Vertiv in Europa, Medio Oriente e Africa. "Con questa nuova soluzione non ci limitiamo a rispondere agli attuali obiettivi di sostenibilità dei clienti, ma innoviamo attivamente e anticipiamo il futuro delle tecnologie di raffreddamento, definendo nuovi livelli di affidabilità ed efficienza per il settore".

Liebert PDX-PAM è disponibile con potenze da 10 kW a 80 kW con un'ampia gamma di configurazioni per la portata d'aria, opzioni e accessori, che rendono l'unità facilmente adattabile alle diverse esigenze di installazione, a partire dai data center di piccole e medie dimensioni, comprese le applicazioni di edge computing, gli UPS e le battery room. Insieme alle unità Liebert PDX-PAM, è disponibile un'ampia scelta di soluzioni di raffreddamento per gestire la dispersione del calore all'esterno, a seconda della configurazione specifica del sistema.

Vertiv è leader nell’innovazione e grazie alle unità Liebert® PDX-PAM, soluzioni con refrigerante R513A a basso GWP e non infiammabile, con compressori con motore brushless azionati da inverter, design della batteria a stadi con filtro innovativo in attesa di brevetto, valvole di espansione elettroniche e ventilatori a commutazione elettronica (EC) di ultima generazione, tutti inclusi come caratteristiche standard. Il controller integrato Vertiv™ Liebert® iCOM™ consente una sincronizzazione perfetta di questi componenti, permettendo una rimodulazione completa delle prestazioni. In questo modo, l'unità Liebert® PDX-PAM può adattarsi alle mutevoli condizioni operative e al carico termico in modo efficiente e affidabile. La capacità di fornire una completa e continua rimodulazione riduce in modo significativo il consumo di energia offrendo una soluzione più economica, grazie alla maggiore efficienza a carico parziale e al monitoraggio preciso del funzionamento della macchina, che facilita il controllo delle prestazioni e una manutenzione più tempestiva ed efficace, favorendo le azioni di manutenzione predittiva.

"L'introduzione di refrigeranti a basso GWP per i sistemi a espansione diretta segna un significativo progresso nella tecnologia di raffreddamento ad aria sostenibile", ha dichiarato Lucas Beran, research director di Dell'Oro Group. Utilizzando refrigeranti a basso GWP e non infiammabili, Vertiv è conforme ai requisiti del regolamento UE sui gas fluorurati e mira a ridurre l'impronta di carbonio senza compromettere la sicurezza o l'efficienza. Questa innovazione è importante per gli operatori dei data center che vogliono perseguire gli obiettivi di sostenibilità mantenendo elevati gli standard operativi".

Per ulteriori informazioni sulle unità a espansione diretta di tipo perimetrale Vertiv™ Liebert® PDX-PAM con refrigerante R513A a basso GWP o su altre soluzioni offerte da Vertiv.

www.vertiv.com

 

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 155.000 follower di IMP